Alberico promosso guida alpina

Alpinismo | Commenti disabilitati su Alberico promosso guida alpina

Lunedì 2 settembre 2013 è stato un giorno importante per il nostro Alberico. Dopo 7 giorni duri di alta montagna e arrampicata su granito nella zona del Monte Bianco è stato promosso guida alpina.

Gli abbiamo fatto qualche domanda…

Alberico, finalmente guida alpina. Un lungo percorso…

Si inizia con due anni di corso guida alpina, che si concludono con gli esami al secondo anno per la qualifica di aspirante Guida Alpina.

Non finisce qui, passati tre anni vi sono da superare altri 20 giorni di prove divisi in tre moduli: sci e neve, roccia, roccia e alta montagna su granito.

Ogni modulo ha diverse prove di arrampicata, e vari esami, test, autosoccorso in parete, valanga e crepaccio.

Dove si sono svolti i vari moduli?

Il modulo di scialpinismo si è svolto a Serre Chevalier in Francia nel gruppo montuoso degli Ecrin; il successivo in Dolomiti con base ad Alleghe; l’ultimo nella zona del Monte Bianco con base a Chamonix.

Insomma, un grande traguardo…

Dopo cinque anni di continui allenamenti, studi ed esercitazioni si può ben dire che il corso per diventare guida alpina è una laurea in alpinismo, che dopo quella in architettura per me è una bella soddisfazione.

Come si prospetta il futuro di un neo – laureato guida alpina?

La magia della montagna e dell’arrampicata spero di poterla sempre condividere con gli allievi-amici e di trasmettere loro quello che in diversi anni ho appreso. Ma penso anche che non sia finita qui, perché nel nostro settore ogni stagione regala qualcosa di nuovo da imparare e poi da trasmettere agli altri.

Sulla gallery del sito le bellissime foto del corso sul Monte Bianco…