Alpinismo moderno. Vecchio e nuovo, sempre nel segno dell’amore per la montagna.

Alpinismo | Commenti disabilitati su Alpinismo moderno. Vecchio e nuovo, sempre nel segno dell’amore per la montagna.

Con la salita al Cevedale di domenica 10 luglio, si è concluso il secondo appuntamento del corso di Alpinismo Moderno che aveva già visto la sua prima edizione nei mesi di febbraio e marzo 2016 in Lagorai, sul Monte Baldo e a Ferrara di Monte Baldo (dry tooling).
Ma perchè “moderno”? Semplicemente, perchè a mio avviso era importante introdurre qualcosa di nuovo rispetto ai classici corsi di alpinismo. Come tutte le cose, anche l’alpinismo negli anni si è evoluto, acquisendo nuove dinamiche e visioni, forte di una preparazione sempre più precisa e funzionale e di attrezzature e materiali sempre più polivalenti, non solo sulla progressione ma anche sulla sicurezza. Per tutti questi motivi, il corso di Alpinismo doveva essere svecchiato, rinnovato, arricchito: sempre più persone si avvicinano alle vie di misto, le pareti Nord “tornano di moda”. Ma scoprirle non basta: occorre avere basi solide per potersi approcciare a questo mondo, essere preparati e consapevoli, sapersi muovere in sicurezza. Rispettare i propri limiti e, soprattutto, rispettare la montagna.
Sono una guida alpina profondamente innamorato dell’alta montagna, dei suoi misteri e delle sue infinite possibilità: per questo mi piace vedere una nuova generazione di alpinisti in grado di muoversi con disinvoltura su roccia, neve e ghiaccio, di gestire le criticità e di avere un perfetto autocontrollo, per la propria sicurezza e per quella della cordata. E mi piace vedere tutte queste cose sposarsi con quell’atteggiamento “classico” di scoperta e timore, coraggio e rispetto, che tutti i grandi alpinisti della storia hanno sempre avuto ogni volta che hanno raggiunto una cima. Vecchio e nuovo, sempre nel segno dell’amore per la montagna.

Questo corso è servito agli allievi per imparare tutto ciò che era da programma, cominciando così un percorso che permetterà loro di farsi un po’ di esperienza sul campo e mettendo in pratica tutto ciò che hanno imparato.
Poi, per chi vuole proseguire e migliorarsi, ci saranno gli step successivi, come i Corsi pareti Nord o Stage di Alpinismo personalizzati.
Arrivederci alla prossima vetta!
Luca Montanari

13625201_10208654661437632_959362241_n 13643928_10208654662317654_1449625255_n 13664284_10208654661997646_376752489_n 13664434_10208654661917644_1677433287_n 13652611_10208654660837617_703452461_n